top of page

La Routine del Benessere



Ogni giorno siamo sempre più impegnati con il nostro lavoro, le relazioni da intessere, figli, faccende domestiche, dimenticandoci di noi e del nostro benessere.

Quante volte ci siamo detti: “Si, lo faccio domani. Adesso devo pensare ad altre cose più importanti”. E cosi lentamente quel domani diventano giorni, settimane, mesi o addirittura anni.

La routine è un insieme di consuetudini e abitudini personali; può aiutare a farci sentire tranquilli e sicuri, e a impedirci di moltiplicare le decisioni da prendere. La routine ci aiuta a produrre conoscenze, abilità, comportamenti e atteggiamenti necessari per la nostra vita sociale. Ci permette, inoltre, di creare ambienti che sono fonte di sicurezza; tuttavia, non possiamo pensare che attraverso la routine controlliamo l’ambiente e noi stessi con un certa rigidità. Sicuramente potranno esserci dei cambiamenti dovuti a condizioni esterne, ma ciò non significa che non possiamo adattarci a nuove abitudini. Inoltre, ci permette di organizzare il nostro tempo nel modo più funzionale a noi stessi.

Spesso, immagino sia difficile trovare una regolarità quotidiana.

Da dove comincio? Come costruisco la mia routine?

Ho immaginato a degli step essenziali per iniziare a costruire le proprie abitudini, ad esempio quelli che io ritengo fondamentali sono:

o Alimentazione sana;

o Esercizio fisico;

o Sonno regolare.

Questi tre passi insieme ad un giusto equilibrio psicologico, una respirazione e un ritmo di vita più lento (da poter apprendere attraverso le tecniche di mindfulness) possono aiutarci a creare quei momenti in intimità con noi stessi dove non solo ci prendiamo cura del nostro benessere fisico ma anche della nostra salute psicologica.

Inoltre, credo sia necessario imparare la pratica della gratitudine; essere grati ogni giorno per le piccole cose che ci accadono nel quotidiano.


Capita spesso di dimenticare di assumere un integratore perché il ritmo frenetico degli impegni fa passare in secondo piano il benessere personale.

La soluzione a questo problema è quella di crearsi una propria routine del benessere che ci permetta di concentrarci su noi stessi e sulla nostra salute e allo stesso tempo di massimizzare l'efficacia degli integratori alimentari che hanno bisogno di un’assunzione costante nel tempo per mostrare i loro effetti.

La routine di assunzione degli integratori è del tutto personale ed è legata anche al tipo di prodotti che si assumono e al proprio stile di vita.

È importante che gli integratori siano bene in vista in posti della casa legati al benessere della persona come il bagno, nei pressi dei prodotti cosmetici o di igiene personale, o in cucina vicino all’occorrente per la colazione. Questo può essere importante soprattutto per integratori multivitaminici o che debbano aiutare la concentrazione e dare energia per la giornata che quindi andrebbero assunti al mattino, magari dopo una abbondante colazione o in seguito ad una sessione di attività fisica.

Per quanto riguarda invece prodotti per il rilassamento e che favoriscono il sonno è bene associarli ad un luogo di relax come può essere il comodino affianco al letto o una poltrona dove la sera ci si siede per leggere un libro o vedere la televisione. In quel momento la nostra “sessione di relax” a fine giornata o l’inizio del riposo notturno può iniziare con l’assunzione di un integratore.

Altri prodotti, invece, non devono essere presi in momenti precisi della giornata e quindi in quel caso potrebbe essere utile preferire delle formulazioni che possano essere facilmente portate con sé in borsa o in uno zaino. Durante la giornata in un momento di pausa ci si ricorda dell’integratore che è sempre a portata di mano e lo si può assumere facilmente.

Quando prendere gli integratori diventa una buona abitudine significa che viene inserita automaticamente tra le cose da fare della tua routine; un po’ come prendere il caffè, lavare i denti o fare una corsa al tramonto.

Non dimentichiamoci che può essere di supporto anche la tecnologia. Una notifica giornaliera sul cellulare ci può ricordare l’assunzione di un prodotto ad un orario prestabilito oppure esistono diverse app che ci assistono quotidianamente nel mantenimento di un corretto stile di vita, suggerendoci ricette salutari, esortandoci a fare sport e ricordandoci di assumere gli integratori giusti. C'è da dire che per i più "tradizionalisti” il caro e vecchio post-it sul frigorifero svolge ancora egregiamente il suo compito.

E voi? Avete una vostra routine? Cosa vi rende felici nel vostro quotidiano?

Se ti va faccelo sapere nei commenti.

Dr.ssa Rita Zampi – Psicologa

Dr. Osvaldo Acquaviva - Farmacista


7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page